Rifiuti e degrado: Scotto scrive al Sindaco Tedesco e al Vice Sindaco Magliani

Egregio sindaco Ernesto Tedesco Egregio Assessore Vicesindaco Manuel Magliani.

Vogliamo riportare alla vostra attenzione una realtà che continua purtroppo, e in maniera sempre più degradante, a definire alcune nostre aree cittadine  prese di mira da cittadini incivili che quotidianamente gettano rifiuti dalle loro auto.

Benché si attenda l’imminente ripristino o la creazione di un circuito di telecamere per gestire questo fenomeno ormai quotidiano dell’abbandono illegale dei rifiuti in zone non adibite alla loro raccolta, vogliamo comunque richiamare nuovamente la pubblica amministrazione a gestire una situazione ormai allo stremo.

Consapevoli delle tante realtà del nostro territorio che lamentano in maniera continua l’abbandono o la posticipazione da parte di chi di dovere di regole che possano portare alla risoluzione di quello che definiamo un problema ormai incancrenito, teniamo molto a far sentire la nostra voce di cittadini che seguono le leggi. La raccolta differenziata, e in particolare la raccolta di rifiuti classificati come speciali, non sono soltanto un dovere di ogni cittadino ma sono forse l’unica strada per dare ancora una linea di dignità al bellissimo territorio in cui viviamo. 

About Civitavecchia Duemila

Check Also

Scotto: “ Intitolata una piazza a Giovanni Paolo II” 

Con il presente articolo voglio ringraziare a nome mio, Alessandro Scotto in qualità di Presidente, e di tutti i membri dell'Associazione Politico Culturale Civitavecchia 2000 oltre a tutta la comunità cristiana l'Assessore Dimitri Vitali, la curia nella persona del Vescovo Ruzza e il Sindaco Ernesto Tedesco. Il ringraziamento è dovuto per l'attenzione alla nostra proposta di intitolare la piazza adiacente il Tribunale di Civitavecchia a San Giovanni Paolo II.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *