“Scotto lei ha dato molto, ora siamo noi che dobbiamo a lei”

Il comitato C.I.V.E.S dopo un’attenta riflessione maturata nel corso della settimana, non capisce il motivo che ha portato il presidente Alessandro Scotto a non presentare alle prossime elezioni l’associazione Civitavecchia 2000.

Noi cittadini abbiamo apprezzato il gesto di umanità di questi ragazzi che si sono impegnati nel sociale in modo costante, facendo del bene senza volere nulla in cambio, la cosa che ci ha colpito, è che l’associazione sta continuando il suo cammino, anche se non si presenterà alle prossime amministrative.

Chiediamo ufficialmente al presidente di ripensarci e di scendere in campo, Civitavecchia ha bisogno di una persona che rispecchia i valori cristiani che Dio ci ha insegnato.

About Civitavecchia Duemila

Check Also

Scotto: “Auguri per la nomi di S.E. Rev.ma Monsignor Gianrico Ruzza a Vescovo della Diocesi Suburbicaria di Porto – Santa Rufina 

Il Santo Padre ha nominato Vescovo della Diocesi Suburbicaria di Porto-Santa Rufina S.E. Mons. Gianrico Ruzza, Vescovo di Civitavecchia-Tarquinia e finora Amministratore Apostolico di Porto-Santa Rufina, unendo le due Diocesi. A darne notizia è stato monsignor Ruzza, alla Curia di Porto-Santa Rufina, leggendo sabato 12 febbraio la comunicazione inviata dalla nunziatura apostolica. “Il territorio – continua Scotto – così profondamente segnato dall’emergenza sanitaria, ha oggi più che mai bisogno di solidi punti di riferimento e di testimonianze forti di coraggio, umanità e speranza ”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.