Scotto con Santa Severa: i promotori costituiscono il Comitato di Salvaguardia

Sabato mattina, presso Via Olimpo a Santa Severa, un gruppo di circa trenta cittadini, ha costituito il gruppo promotore del “Comitato per la salvaguardia della Chiesa e del Convento dell’Immacolata”.

I presenti, giunti da Santa Severa, Santa Marinella e Roma, dopo un’ampia conversazione – nella quale sono emerse tutte le criticità della vicenda – hanno espresso la comune volontà di salvaguardare lo straordinario giacimento spirituale, culturale, storico e ambientale, rappresentato dal “Convento dell’Immacolata”. L’appuntamento, è servito a definire e circoscrivere esattamente lo scopo del Comitato, raccogliere e fornire tutte le informazioni necessarie, scambiare informazioni, portare in evidenza possibili interlocutori istituzionali e conoscere il nuovo assetto proprietario.

Ancora di più, si è evidenziata la necessità del sostegno e del supporto di enti, mezzi di comunicazione, associazioni ed eletti in tutte le assemblee e di tutti gli schieramenti sensibili al problema. Per tale ragione già da domani inizierà una campagna informativa, verso le diverse organizzazioni che si occupano della difesa dei beni culturali e ambientali a tutti i livelli, anche a quelli istituzionali.
Allo stesso tempo, con l’atto costitutivo e lo statuto che in settimana verranno registrati, si passerà alla fase operativa con una raccolta di firme, l’opportuno avvio di alcuni iter burocratici presso l’amministrazione comunale di Santa Marinella e l’interlocuzione con i principali protagonisti della vicenda. 

Tutte le informazioni raccolte stanno così confluendo in un archivio che, messo a fattor comune, potrà dare modo a tutti i componenti del comitato di informare i rispettivi interlocutori. È quindi il momento dell’unità e del collegamento di tutti coloro che intendono salvaguardare un patrimonio incommensurabile. 
A tale riguardo, sono state attivate una Pagina Facebook: Salvaguardia Chiesa Convento dell’Immacolata, Mail: comitatosalvaguardiachiesaconv@gmail.comSanta Severa e un Gruppo Facebook: Sostenitori Chiesa e Convento dell’immacolata.

About Civitavecchia Duemila

Check Also

A Civitavecchia una strada per un Santo

Ora, quindi, più che mai sentiamo il bisogno, ma soprattutto il dovere di mettere radici architettoniche, artistiche, sociali o anche solo urbanistiche (la targa di una strada, un vicolo o una piazza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *